Chiusi nella roccia sognando il cielo | 24 maggio

CHIUSI NELLA ROCCIA SOGNANDO IL CIELO
24 maggio 2015, ore 9 - 18

Gli eventi di questo 24 maggio permettono di svelare al pubblico questo particolarissimo manufatto bellico, in attesa dell’inaugurazione ufficiale del complesso
prevista per il 5 luglio 2015.
Sino ad allora Forte Pozzacchio - Werk Valmorbia rimarrà aperto e visitabile, dal giovedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 18.00.

MATTINO
ore 9.00
Passeggiata nella storia da Valmorbia al Forte
A cura degli Accompagnatori di Territorio della Vallagarina.
Fino a esaurimento posti.

ore 9.30 - 12.30
Visite guidate alla scoperta di Forte Pozzacchio
A cura degli esperti di ACR Il Forte.
Fino a esaurimento posti.

ore 11.00
La memoria europea della Grande Guerra
Ricordando il 24 maggio 1915
Intervento del Presidente nazionale del Souvenir français Prof. Serge Barcellini Introduce Giuseppe Ferrandi
Direttore Fondazione Museo storico del Trentino

POMERIGGIO
dalle ore 13.00
La Grande Guerra sul grande schermo
A cura della Fondazione Museo Storico del Trentino.
Forte Pozzacchio, interni
Il percorso vi porta a scoprire, attraverso film d’epoca, la guerra, il territorio e la popolazione durante il conflitto.

I crocevia della coscienza
A cura del Festival Tra le Rocce e il Cielo
Forte Pozzacchio, interni
Presentazione-backstage dello spettacolo multimediale che verrà messo in scena al Forte Pozzacchio - Werk Valmorbia il 14 agosto 2015, prodotto dal Festival Tra Le Rocce e il Cielo.

ore 14.30 e in replica alle ore 16.00
Il Disertore
A cura della Compagnia delle Nuvole
Forte Pozzacchio, interni
Spettacolo teatrale ispirato alla storia di Virginio Ferri, montanaro trentino e pacifista ante litteram. Dalle Alpi alle trincee della Grande Guerra, alla Parigi degli anni Venti. Un racconto d’amore unico e un manifesto poetico universale, tra musica, teatro, cabaret e poesia.

PER I PIU PICCOLI
dalle ore 14.00
GIOCO-LABORATORIO
Alla scoperta del Forte in compagnia dello zaino del soldato
A cura della Fondazione Museo Storico del Trentino
Laboratorio per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni circa.
Durante l’intera giornata i corni del Dolomiti Horn Quartet propongono un percorso sonoro all’insegna del repertorio corale dedicato alla Prima Guerra Mondiale.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. La prenotazione è obbligatoria sia per le attività sia per l’accesso ai bus navetta per e da Pozzacchio contattando l'APT Rovereto e Vallagarina al numero di telefono 0464 430363 • www.visitrovereto.it

In caso di pioggia il programma verrà ridotto ai soli eventi dell'incontro “La memoria europea della Grande Guerra” (ore 11) e dello spettacolo “Il Disertore” (ore 15) che verranno proposti all'Auditorium della frazione Moscheri di Trambileno.

Il forte è raggiungibile con 20 minuti di cammino. Si consiglia l'utilizzo di scarpe adeguate e di una giacca per lo sbalzo di tempeartura tra l'esterno e i locali interni. Lungo l'itinerario sono affissi pannelli illustrativi e indicazioni per comprendere meglio gli eventi e per godere in sicurezza sia il percorso di avvicinamento sia la visita al manufatto.

A partire dal 28 maggio infine il Forte sarà aperto al pubblico con orario 10-18 dal giovedì alla domenica.
Orari e modalità di ingresso saranno disponibili  nei prossimi giorni sul sito www.fortepozzacchio.it

Tra i numerosi attori di questa giornata il Comune di Trambileno, la Provincia Autonoma di Trento, la Fondazione Museo storico del trentino, il Museo Storico Italiano della Guerra, il Progetto grande Guerra, il festival Tra le Rocce e il cielo, l'Accademia della Montagna del trentino, l'Associazione Culturale Ricreatica Il Forte, l'Azienda per il Turismo di Rovereto e Vallagarina, i Vigili del Fuoco di Trambileno.

Letto 1691 volte